Eventi
agosto
2024
maggio
2025

Poeti del Novecento

Istituto di studi italiani

Data: 21.11.2022 / 18:15 - 19:30

Campus Ovest USI - Auditorium

Giuliana Di Febo

La Litania di Giorgio Caproni: metro e motivi di una nostalgia

La Litania di Giorgio Caproni viene aggiunta a conclu- sione de Il passaggio d’Enea (1956), raccolta che ospita, insieme ai versi nuovi, la produzione giovanile del poeta; a questa fase, più distesamente narrativa, seguirà un percorso di progressiva astrazione del pensiero e di rastremazione dello stile.

Il lungo componimento contiene e risemantizza molti elementi della prima fase autoriale, aggettando così alla loro evoluzione successiva: il legame personale con la «città dell’anima»; il paesaggio urbano genove- se e quello dei suoi immediati dintorni; la formazione, musicale e letteraria; l’incontro con la storia collettiva nell’esperienza della Resistenza.

La lettura si propone di analizzare la poesia alla luce di altri testi caproniani, anche prosastici, giornalistici e traduttivi, puntellandola con il commento delle più rilevanti voci critiche.

Per ulteriori informazioni: Cicli e incontri dell'Istituto di studi italiani.