Eventi
agosto
2024
maggio
2025

Poeti del Novecento - II ciclo - Giacomo Jori su Pier Paolo Pasolini

Istituto di studi italiani

Data: 06.11.2023 / 18:00 - 19:30

Auditorium, Campus Ovest

Giacomo Jori: Pier Paolo Pasolini, Il pianto della scavatrice

Terzultimo poemetto delle Ceneri di Gramsci di Pier Paolo Pasolini, Il Pianto della scavatrice è un testo popolare, musicato, integralmente o parzialmente declamato da attori noti, in televisione, al cinema, in teatro, in piazza, on line. È un testo autobiografico e riverbera in questa popolarità la larghissima fortuna del "mito" pasoliniano. È teso fra ieri e oggi, fra sera e mattina, fra centro e periferia, fra meditazione e descrizione, fra sogno e risveglio, sino all’apparire della «scavatrice», sino alla scoperta dell’essenziale: «Su tutto puoi scavare, tempo: speranze / passioni. Ma non su queste forme / pure della vita...». Di questo grande testo del Novecento poetico italiano si ripercorreranno con gli strumenti della filologia e della critica la narratività, le coordinate cronologiche, topografiche, storiche, elementi dell’intertestualità e della fortuna critica, per cogliervi un dolore che deve farsi «sorgente di vita» (Teorema).